GLOSSARIO BAMBOLE REBORN

GLOSSARIO BAMBOLE REBORN

a cura di  Laura Cosentino e Carmelo Calanni

 

       Redatto a Febbraio 2017

Glossario in continuo aggiornamento

 

GLOSSARIO PER BAMBOLE REBORN

ADOZIONE: Nel gergo stretto del mondo delle bambole reborn si usa il termine adozione per l’acquisto di una bambola. Termine che man mano che le bambole reborn sono diventate più commerciali, aprendosi ad un pubblico più vasto, sta cadendo in disuso.

ASTA EBAY: Ebay è il maggior sito online di compravendita tra privati e privati o tra aziende e privati al mondo. Nel gergo del mondo delle bambole reborn per “Asta Ebay” s’intende la vendita della bambola da parte di una Reborn Artist attraverso questo metodo. In questo caso la bambola verrà aggiudicata dalla collezionista che effettuerà l’offerta più alta nell’inserzione. L’altro metodo proposto da Ebay è il “Compralo Subito” ed in questo caso l’acquisto avviene all’istante al prezzo proposto dalla Reborn Artist nell’inserzione.

BAMBOLA REBORN (o REBORN DOLL): Una reborn doll (pronuncia inglese riborn doll) è letteralmente una “bambola rinata”. In Italia viene chiamata anche bambola reborn. Si tratta di una bambola in vinile (o silicone) realizzata partendo da un kit (più raramente ormai dal disassemblaggio di una vecchia bambola) formato da arti, testa e busto (in vinile o stoffa), dandole quanto più possibile fattezze e caratteristiche fisiche realistiche di un neonato. La maggior parte delle bambole reborn sono in vinile, ma ne esistono, seppur in bassa percentuale, anche in silicone.

BACCHETTA MAGICA: Rivista mensile (poi bimestrale) che si occupava del mondo delle bambole (anche bambole reborn), nata nell’aprile del 2000 e pubblicata fino a dicembre 2006. Dal gennaio 2007 la pubblicazione continuò fino al numero 37, quando fu definitivamente sospesa. La redazione ha continuato la propria attività online attraverso il sito www.labacchettamagica.it per la vendita di libri del settore e arretrati delle riviste.

BODY: Il body è la parte centrale del corpo dove andranno inseriti testa e arti e, nel caso di una bambola reborn, può essere in stoffa (body di flanella) o in vinile (in questo caso si parla di kit a corpo intero).

COLLIII: Il Colliii Doll Lovers Online è stato un sito (con relativa tv online e forum) che si occupava a 360 gradi del mondo delle bambole reborn e delle OOAK (One of a Kind). Particolare importanza assumevano i Coliii Adwards, contest annuali a premi che vedevano la partecipazione, attraverso le proprie creazioni, e la premiazione, in varie categorie (Reborn Preemie, Reborn Baby, Reborn Toddler, Fantasy Reborn, Rooting, Painting ecc.) delle artiste più brave. I Colliii Adwards si svolsero dal 2008 al 2013. Il Sito colliii.com rimase attivo fino al 2014 e comprendeva anche le varie sezioni di 6 paesi (Gran Bretagna, Germania, Francia, Italia, Spagna e Russia). La versione italiana del sito risulta aggiornata fino al marzo del 2013.

DOLL COLLECTOR: Rivista statunitense che si occupa del mondo delle bambole in generale edita dalla Scott Publications e pubblicata fino al 2014.

DOLL FAN: Doll Fan (www.doll-fan.com)  è uno dei più importanti forum online del mondo delle bambole (anche bambole reborn), piazza virtuale e di discussione tra collezionisti e artiste di tutte il mondo.

DOLLS MAGAZINE: Rivista statunitense che si occupa del mondo delle bambole in generale. Pubblicato con cadenza mensile, dal 2012 ha raccolto l’eredità dello storico magazine Doll Reader. L’ultimo numero pubblicato è del maggio 2016. Il sito internet continua attualmente con gli aggiornamenti di news.

DOLL READER: Storica rivista americana che parlava di bambole in generale (dagli anni 90/2000 iniziò ad occuparsi anche di bambole reborn), pubblicata in 8 numeri annuali dal 1972 al 2010. Dal 2012 si è fusa con Dolls Magazine.

DOLL SHOW: Il Doll Show è letteralmente una “fiera/mostra della bambola”. Si tratta di fiere di settore dove gli appassionati di bambole reborn (e non) si ritrovano per vendere, comprare, scambiare, realizzare o partecipare a dei corsi. Generalmente sono fiere annuali ed hanno la durata di 3/5 giorni. Tra le più importanti fiere di settore che si svolgono negli USA e che riguardano le bambole ricordiamo l’IDEX (l’ultima edizione si svolse nel 2013), la Rose International Doll Show (che si occupa prettamente di reborn dolls, OOAKs e Silicone) e l’International Doll and Teddy Show.

DOLL THERAPY o EMPATHY DOLL (terapia della bambola): La doll Therapy o terapia della bambola è utilizzata negli ultimi anni, da una parte del campo medico, come supporto alle tradizionali cure e terapie mediche, e prevede l’utilizzo di bambole (molto usate le bambole reborn) in malattie gravi e di tipo neuro degenerativo come ad esempio l’Alzheimer.

IIORA: IIORA (International Institute of Reborn Art) è la più importante istituzione mondiale nel campo delle bambole reborn e del reborning. E` un gruppo esclusivo che raggruppa le eccellenze e le più brave Reborn Artist e Reborn Sculptor Artist a livello mondiale. IIORA ha lo scopo di proporre e portare avanti, attraverso la qualità e la bravura delle Reborn Artist invitate a farne parte, il mondo delle bambole reborn prettamente come forma d’arte. In Italia le Reborn Artist invitate a far parte di IIORA sono solo 4.

IRDA: L’IRDA (International Reborn Doll Artist) è la maggiore organizzazione mondiale di Reborn Artist e Reborn Sculptor Artist, oltre che di commercianti e collezionisti. Lo scopo dell’IRDA è quello di migliorare, attraverso una formazione continua di tutti i vari soggetti che operano in questo campo, il fenomeno delle reborn dolls.

KIT: Il kit in vinile o silicone formato da testa, arti e body (in vinile o flanella) sono materialmente le parti a cui una Reborn Artist lavorerà per creare una bambola reborn finita. Il kit nasce dalla scultura creata da una Reborn Sculptor Artist, poi prodotto dalle aziende di settore e commercializzato dai siti online sempre del settore ed è rivolto esclusivamente alle Reborn Artist o a coloro che vogliono cimentarsi per la prima volta nell’arte del reborning. I kit sono di varie misure e si distinguono in kit in vinile e kit in silicone (meno diffusi), kit ad occhi aperti e kit dormienti.

MISURA (unità di misura del Kit): Le misura del kit sono espressi in pollici (inch.) – ogni pollice equivale a 2,54 cm – per ciò che concerne la lunghezza ed in libbre (lbs) – ogni libbra equivale a 0,45 kg – per ciò che concerne il peso.

MOHAIR: Il mohair è una fibra tessile ricavata dalla lana del vello delle capre di razza d’Angora. Nel campo delle bambole reborn si usa come capelli nelle teste delle bambole. L’inserimento avviene attraverso la tecnica del rooting.

MOTTLING: Il significato della parola inglese “mottling” è l’atto di colorare le zone di diverse tonalità. Nel gergo del mondo delle bambole reborn s’intende la tecnica usata dalla Reborn Artist nel colorare il kit, con l’uso di apposite spugnette, attraverso chiazzature di colore.

NEUTRALIZING (Neutralizzazione): Termine usato dalle Reborn Artist per riferirsi alla neutralizzazione del colore base del kit in vinile. E` la prima fase di lavorazione.

NURSERY: Letteralmente la traduzione inglese della parola nursery significa “asilo nido”. Nel gergo del mondo delle bambole reborn per nursery s’intende la stanza/studio/laboratorio dove una reborn artist realizza ed espone le proprie bambole. Anche una collezionista può creare una propria nursery dove esporre le bambole collezionate.

OPEN BOX: Nel gergo delle bambole reborn per open box (scatola aperta) s’intende l’apertura della confezione da parte di una collezionista all’arrivo di una bambola acquistata con relativo video postato sul web (generalmente su Youtube o Facebook)

PAINTING: Letteralmente dall’inglese “pittura”. Il termine si usa spesso tra le Reborn Artist quando si parla ovviamente di pittura e colorazione delle bambole reborn.

PRA*ISE: Pra*ise (Promoting Reborn Artistry*Issued Standard of Excellence), (www.pra-ise.com) al pari del Doll Fan, è uno dei più importanti forum online del mondo delle bambole reborn che premia attraverso contest mensili le più brave Reborn Artist, OOAK Artist e artiste che realizzano accessori (ad esempio vestitini) che si distinguono in questo campo.

PROTOTIPO: Il prototipo è la prima versione di una bambola reborn di un nuovo kit non ancora in commercio creato da una Reborn Artist. Quando una Reborn Sculptor Artist completa una scultura, invia quest’ultima all’azienda di settore che provvederà alla produzione di un certo numero di kit limitati (400, 800, 1.200). Prima di tale produzione, la Reborn Sculptor Artist sceglie nel mondo un numero variabile di 3-6 Reborn Artists che andranno a realizzare i prototipi; ovvero i primi 4 o 6 kit prodotti dall’azienda. Le foto di queste prime versioni servono poi a far vedere, intuire, come potrebbe venire una bambola reborn finita realizzata con quel kit e a pubblicizzare il kit che da lì a poco verrà lanciato in pre-ordine dai vari negozi online del settore o dai siti web delle Reborn Sculptor Artist stesse. Il prototipo viene generalmente venduto dalle Reborn Artist su Ebay.

QBONECAS: Rivista bilingue (portoghese/inglese) sulle bambole reborn, con particolari focus dedicati a artiste, collezioniste e tutorial, pubblicata in Brasile ma diffusa in 26 paesi del mondo dal settembre 2012, inizialmente a cadenza trimestrale, poi saltuariamente, per un totale di 7 numeri fino al febbraio 2016.

REBORNING (o newborning): Il reborning è il processo di lavorazione delle bambole reborn. Colorazione delle varie parti, riempimento body, assemblaggio, inserimento dei capelli ecc. In passato il reborning si riferiva alla lavorazione di una bambola reborn partendo dal disassemblaggio di una vecchia bambola. Dopo si passò al newborning, cioè lavorazione di una bambola reborn ma partendo da un apposito kit formato da testa, arti ed eventualmente corpo o body in flanella. Oggi la distinzione è quasi del tutto scemata e si utilizza indipendentemente dal tipo di lavorazione il termine reborning.

REBORN ARTIST: E` l’artista che attraverso la tecnica del reborning (o newborning) crea una bambola reborn.

REBORN BABY: Nel gergo delle bambole reborn s’intende una bambola dalle sembianze di un neonato fino a 6 mesi d’età.

REBORN PREMIE: Nel gergo delle bambole reborn s’intende una bambola dalle sembianze di un neonato prematuro.

REBORN TODDLER: Nel gergo delle bambole reborn s’intende una bambola dalle sembianze di un bambino da 6 mesi a 3 anni d’età.

REBORN SCULPTOR ARTIST: E` l’artista che crea la scultura da dove deriverà il kit che sarà lavorato dopo dalle Reborn Artist.

RIEMPIMENTO: E` la tecnica di riempimento della bambola che avviene attraverso due materiali: Microglass, materiale sterile per dare peso alle parti della bambola (testa, arti, body); Polyfill per l’imbottitura delle stesse parti.

ROOTING: Il rooting è il processo di inserimento dei capelli nella testolina in vinile o silicone. E` una vera e propria arte a sé stante. Questo viene effettuato attraverso aghi speciali inserendo ciocche (rooting) o fili di capelli nella testolina una per una (micro-rooting). Molte artiste utilizzano delle parrucche, ma il rooting dà alla bambola, oltre che sembianze ancor più naturali, un valore diverso.

 

GLOSSARIO MATERIALI PER BAMBOLE REBORN

AGHI/NEEDLES (per rooting): Particolari tipi di aghi (comunemente usati per il feltro) di varie misure e forme (barbe) utilizzate dalle Reborn Artist nella fase del rooting (inserimento dei capelli nella testolina).

BODY: vedi glossario principale.

CIGLIA (Eyelashes): Le ciglia utilizzate per le bambole reborn possono essere in vero mohair o sintetici.

CIUCCI: Classici ciucci in commercio per neonati generalmente modificati con l’inserimento di una calamita o ciucci specifici per bambole reborn prodotte da aziende del settore.

COLLA: Colla vinilica che si usa per fissare i capelli dall’interno della testa dopo il rooting.

COLORI: Nel mondo delle bambole reborn s’intendono i colori usati per la realizzazione delle bambole reborn. Si usano generalmente colori genesis (ad ogni strato di colore i vari pezzi del kit devono essere infornati) ma anche colori acrilici specifici.

DILUENTE (Thinner): Classici diluenti in commercio usati per la miscelazione dei colori ad olio (genesis) che si usano dunque anche nel reborning.

FASCETTE (Cable Ties): Fascette in plastica utilizzate per fissare testa e arti al body.

FORNETTO: Per la cottura delle varie parti del kit in vinile (testa, arti ed eventuale body se in vinile), si utilizza un normale fornetto elettrico da cucina. Buona norma, per motivi di salute, è quella di utilizzare il forno una volta adibito alla cottura del kit solo per questo uso e non più per la cottura di alimenti. Si consiglia altresì di usare il forno in luoghi arieggiati.

KIT: vedi glossario principale.

LUCIDO: Lucido per rendere l’effetto bagnato della bambola reborn in alcune parti tipo labbra e occhi.

MOHAIR: vedi glossario principale.

OCCHI: Gli occhi comunemente usati nelle bambole reborn (kit ad occhi aperti) sono in vetro (es. Lauscha) o acrilici.

PANNOLINI: Classici pannolini in commercio per neonati.

PENNELLI: Per la fase di pittura del kit si utilizzano normali pennelli per pittura. L’utilizzo di tipi e le misure dei pennelli sono a discapito della Reborn Artist, in base ai suoi gusti e preferenze.

PRODOTTO FINALE: Classico prodotto finale usato per proteggere la colorazione della bambola.

RIEMPIMENTO: vedi glossario principale.

ROOTING PILLOW: Cuscino poggia-testa utilizzato durante la fase del rooting per rendere le varie fasi di lavorazione più confortevoli.

ROOTING TOOL: Attrezzo/impugnatura che serve a contenere (e agevolare) l’utilizzo dell’ago durante la fase di rooting.

RUOTA DEI COLORI (Pocket Color Wheel): Classica ruota dei colori in commercio che serve a combinare i vari colori. Nel caso del reborning è molto utile nella fase di neutralizzazione del kit.

SPUGHETTE (Sponges): Spugnette cosmetiche o di altro genere utilizzati nel reborning.

 

Il seguente Glossario “Bambole Reborn” in lingua italiana, realizzato dalla Reborn Artist Laura Cosentino e da Carmelo Calanni, è in continuo aggiornamento.

Aggiornamenti completi su www.laurareborndolls.it

I diritti sono riservati. Per riportare in parte o tutto del seguente glossario su libri, articoli, siti, blog, forum online si prega di citare sempre la fonte con una a scelta delle seguenti due diciture:

  1. Glossario Bambole Reborn a cura di Laura Cosentino e Carmelo Calanni
  2. Fonte: www.laurareborndolls.it

 

Per visualizzare on-line, scaricare sul tuo pc o condividere sui social il GLOSSARIO!